Parliamo di ghise e ferro-leghe

Siamo nuovamente alle porte della “chiusura per ferie” agostana. E sembra ormai diventato normale rallentare i ritmi e trattenere il respiro nella speranza di poter meglio intravedere quale panorama si aprirà alla fine del mese di agosto. Cautela certo, ma anche molte perplessità perché previsioni così a lungo raggio (!?!), da qualche anno, sono difficili per chiunque.

Gli stock di ghisa presso le acciaierie rimangono costantemente medio bassi, ma parallelamente rimane vivace una ricerca attenta di materiali alternativi. Si mantengono stabili i magazzini presso le fonderie che, con un volano produttivo forse più sensibile, specie in alcuni mercati di riferimento, cercano la copertura di un paio di mesi pur segnando il passo anch’esse nelle ultime settimane.

Sul prezzo della ghisa d’affinazione è bene notare che, nei mesi passati, lo spostamento verso l’alto o verso il basso è sempre stato contenuto nell’ordine dei 15/20 USD, e si è mosso in uno spazio fisiologico di mercato che ha di fatto creato una certa stabilità. Nelle ultime settimane il rallentamento degli acquisti di ghisa sia sul mercato USA, che ne ha
ridotto il consumo, sia sul mercato turco, che si appresta al Ramadan, ha spinto ad una limatura dei prezzi. Le transazioni a livello internazionale restano latenti. Anche le quotazioni di ghisa ematite e ghisa sferoidale, pur leggermente riviste al ribasso, si sono mantenute sostanzialmente stabili.

Non sembra, inoltre, da sottovalutare il momento finanziario a livello internazionale che, in area Euro ma anche e, in queste ore soprattutto, in casa americana, sta indubbiamente creando forti apprensioni nei mercati finanziari e non.

Nel mondo delle ferro-leghe in generale, si è assistito da un lato ad un calo degli acquisti, dall’altro ad una conseguente maggiore disponibilità di materiale: entrambi i fattori hanno contribuito a ridimensionare i prezzi. Le ferro-leghe di massa restano quelle più colpite ma anche per le Ferroleghe nobili si osserva lo stesso fenomeno. L’acquisto è la copertura di un ordine in corso ma manca la programmazione, pur nel breve termine.

ASSOFERMET – ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI COMMERCIANTI IN FERRO E ACCIAIO, METALLI NON FERROSI, ROTTAMI FERROSI, FERRAMENTA E AFFINI
Informativa Luglio 

Annunci